ospizio > Notizia > Notizie del settore

Configurazione del dispositivo di dosaggio

2022-01-05

1〠Composizione del dispositivo di dosaggio

Il dispositivo di dosaggio è composto principalmente da serbatoio della soluzione, agitatore, serbatoio medicinale, pompa dosatrice, indicatore di livello del liquido, armadio elettrico, conduttura, valvola, valvola di sicurezza, valvola di contropressione, valvola di ritegno, smorzatore di pulsazioni, manometro, filtro di tipo Y , ecc. È ampiamente utilizzato nell'acqua grezza, nell'acqua di alimentazione della caldaia, nella raccolta della superficie del giacimento di petrolio e nel sistema di trattamento della disidratazione del trasporto della centrale elettrica, in vari sistemi di dosaggio, nel trattamento delle acque circolanti e nei sistemi di trattamento delle acque reflue dell'industria petrolchimica.

2€ Quando il dosatore deve essere dotato di un dispositivo di dissoluzione?

1. Dosaggio di agenti solidi

Se l'agente solido viene aggiunto direttamente all'acqua, il primo è che il metodo di dosaggio è problematico e il secondo è che la concentrazione di dosaggio non è facile da controllare. Pertanto, il dosaggio dell'agente solido generalmente deve essere configurato prima in agente liquido, quindi aggiunto tramite la pompa dosatrice; Dispositivo di dosaggio PAC comune, dispositivo di dosaggio PAM, dispositivo di dosaggio del cloruro di calcio, dispositivo di dosaggio del carbonato di sodio, dispositivo di dosaggio dell'idrossido di sodio, dispositivo di dosaggio del fosfato, dispositivo di dosaggio del pirosolfito di sodio, ecc.

2. Quando è necessario diluire e aggiungere il reagente liquido

Se la concentrazione del reagente liquido è relativamente alta, viene generalmente diluito con acqua al 5-10% e quindi aggiunto; Come il dispositivo di dosaggio dell'acido cloridrico, il dispositivo di dosaggio dell'ammoniaca, il dispositivo di dosaggio del sodio sub, il dispositivo di dosaggio dell'acido solforico, il dispositivo di dosaggio della soluzione di urea denitrata, ecc.

3〠Quando viene utilizzata la macchina erogatrice?

1. Può essere utilizzata la configurazione degli agenti solidi;

2. Quando il dosaggio solido è relativamente grande e l'intensità del lavoro della configurazione manuale è relativamente alta, per l'erogazione deve essere utilizzata la macchina per l'erogazione del medicinale.

4〠Il dispositivo di dosaggio dell'acqua in circolazione necessita di un dispositivo di dissoluzione?

Non pensiamo sia necessario o necessario; Il comune inibitore di corrosione e incrostazioni, battericida e acido solforico diluito aggiunti dal dispositivo di dosaggio dell'acqua di ricircolo sono agenti liquidi, che verranno diluiti immediatamente quando vengono aggiunti nel sistema di ricircolo dell'acqua. Se li aggiungi dopo la diluizione, equivale a fare più lavoro di rifornimento d'acqua per il dispositivo di alimentazione dell'acqua a pressione costante. L'orario di lavoro è aumentato e nessuno ha pensato a te.

Sebbene non sia necessario diluire il dispositivo di dosaggio dell'acqua in circolazione, è necessario prendere nota del materiale della tubazione di dosaggio. Se non è per il dosaggio della diluizione circolante, la concentrazione del reagente è troppo alta e deve essere considerata la corrosione della tubazione.

5€ Il dosatore necessita di una valvola di contropressione

1. Dispositivo di dosaggio dell'acqua in circolazione: la pressione di uscita della pompa dosatrice è relativamente stabile, cosa che pensiamo possa essere omessa; Tuttavia, il ritorno della valvola di sicurezza è indispensabile.

2. Dispositivo di dosaggio delle acque reflue: la valvola di contropressione del dispositivo di dosaggio del sistema fognario dipende dalla situazione specifica; Se alla saracinesca viene aggiunto PAC \ PAM per la flottazione e la filtrazione dell'aria, non può essere utilizzato. È possibile installare solo una valvola di ritegno.

Se la pressione di uscita è relativamente piccola o la posizione di installazione del dispositivo di dosaggio è relativamente alta, è necessario installare una valvola di contropressione quando la seconda uscita è relativamente bassa per evitare il sifonaggio.

6€ Il dispositivo di dosaggio necessita di uno smorzatore di impulsi?

Primo sguardo alla funzione dello smorzatore di impulsi, che è un dispositivo comune per eliminare gli impulsi e i colpi d'ariete causati dalla pompa alternativa in tubazione Utilizza la comprimibilità del gas nella cavità per immagazzinare e rilasciare il liquido, in modo da ridurre la fluttuazione di pressione e flusso nella condotta.

Dal suo ruolo, è essenziale! Che tipo di ammortizzatore scegliere?

Può essere approssimativamente suddiviso in tre forme: smorzatore di pulsazioni a membrana, smorzatore di pulsazioni airbag e smorzatore di pulsazioni a camera d'aria. La loro selezione è diversa a causa delle loro caratteristiche strutturali e dell'effetto ammortizzante.

1. Smorzatore di impulsi a membrana

Lo smorzatore di impulsi del tipo a diaframma è diviso in gusci superiore e inferiore, con uno strato di membrana fluoroplastica nel mezzo. Il suo effetto ammortizzante è molto migliore di quello del tipo a camera d'aria. Il più grande vantaggio è che il gas precaricato è separato dal liquido nella tubazione, il che è più conveniente per la manutenzione.

2. Smorzatore di pulsazioni dell'airbag

Il più grande vantaggio dello smorzatore di impulsi dell'airbag è che può resistere all'alta pressione. La sua struttura consiste nell'aggiungere un air bag nel serbatoio dell'aria, che viene riempito di gas con una certa pressione. Nella tubazione, il liquido nella tubazione comprime l'airbag, l'airbag si restringe e quindi si espande, in modo da svolgere un effetto ammortizzante. Tuttavia, il costo generale dello smorzatore di impulsi dell'airbag è elevato, il ciclo di produzione degli airbag realizzati con materiali speciali è relativamente lungo.

3. Smorzatore di impulsi a camera d'aria

Lo smorzatore di impulsi della camera d'aria è come aggiungere una lattina di coca cola con un manometro sulla tubazione. Il liquido comprime direttamente l'aria all'interno per svolgere un effetto tampone, ma il suo più grande svantaggio è che l'aria nella serranda si dissolverà gradualmente nel mezzo, con conseguente volume d'aria sempre meno comprimibile e meno effetto tampone. È necessario rimuovere il serranda dall'apparecchiatura e ricollegarla con l'atmosfera per garantire il volume interno, quindi è un po' fastidioso da mantenere in fase di utilizzo, ma il suo costo è relativamente basso, quindi è adatto per alcuni sistemi che non hanno troppo requisiti di buffer elevati.